CORMAN affianca TEVA Italia come major sponsor della nuova campagna di screening in Farmacia.

L’iniziativa “Abbasso la pressione”, che si svolgerà dal 17 al 20 maggio nelle farmacie italiane, organizzata da Federfarma e SIIA (Società Italiana Ipertensione Arteriosa), vede Teva Italia e Corman impegnate in prima linea in qualità di major sponsor.
Vediamo quali sono gli obiettivi di queste aziende in relazione al progetto.

La formazione al primo posto
Corman ha accolto con molto piacere e stimolo l’invito ricevuto da Federfarma e Siia di aderire al progetto.
«Infatti, Corman come distributore per l’Italia del marchio Omron, leader nei device per l’automisurazione della pressione arteriosa mette al primo posto la formazione del farmacista e l’educazione ed informazione del cittadino», spiega Andrea Verniani, marketing manager di Corman Spa «Per Corman e Omron la prevenzione cerebro e cardiovascolare è al primo posto nelle attività che vengono sviluppate per divulgare la conoscenza dei propri device sia al farmacista che al cittadino».
Continua Verniani: «Da diversi anni Corman porta avanti iniziative in collaborazione con società scientifiche e istituzionali per aumentare la conoscenza e l’informazione sul rischio cardiovascolare. La collaborazione di Corman con i farmacisti è molto elevata, grazie alle varie aree terapeutiche che il nostro listino permette di coprire, abbiamo la possibilità di avere un approccio con il farmacista e la farmacia multidisciplinare che ci permette di collaborare con molti progetti formativi e divulgativi».

Cultura della salute
«Siamo molto orgogliosi di partecipare, in qualità di major sponsor, alla campagna di screening “Abbasso la pressione”», spiega Salvatore Butti, Sr. Director Bu Generics, Otc & Portfolio di Teva Italia «Questa iniziativa ci permette di ribadire la volontà di Teva nel contribuire a diffondere una cultura della salute e del benessere sempre più consapevole. La prevenzione riveste oggi un ruolo fondamentale nel preservare la nostra salute». Continua Butti: «Da oltre vent’anni Teva Italia si impegna con costanza per garantire l’accesso alle cure a milioni di persone, grazie all’ampio portfolio di farmaci equivalenti e specialistici, alla ricerca e allo sviluppo in ambito medico-scientifico e alle molte iniziative a sostegno della Salute che promuoviamo ogni giorno. Le nostre attività sono quindi volte a promuovere verso i cittadini una corretta aderenza terapeutica, una sempre maggiore conoscenza dei farmaci equivalenti e una più consapevole gestione del proprio stato di salute». E conclude «Per Teva è importante essere a fianco della farmacia, che rappresenta un punto di riferimento per i cittadini ed è un vero e proprio presidio sanitario, che svolge un ruolo sociale all’interno della comunità. I farmacisti rappresentano un fondamentale e imprescindibile punto di incontro tra il cittadino e il Servizio sanitario nazionale».

Prorogati i termini per l’adesione
Intanto è stata prorogata al 4 maggio la scadenza per le adesioni delle farmacie all’iniziativa. Iscrivendosi attraverso il link nel sito federfarma.it è possibile ricevete il kit che comprende una locandina da esporre e 300 schede per il pubblico. Dopo tale data è ancora possibile aderire, scaricando i materiali dal sito.
«Ricordiamo che l’iniziativa nasce da una collaborazione attivata da tempo con la società scientifica Siia, e ha lo scopo di far emergere quella che è una patologia con una lunga fase asintomatica», spiega Marco Bacchini, presidente di Federfarma Verona e componente del Consiglio di presidenza nazionale. «Nello stesso momento, così come già avvenuto in occasione del Dia Day, è l’occasione per le farmacie e i farmacisti per valorizzare il proprio ruolo nell’ambito della prevenzione e del consiglio, ed è la possibilità di dimostrare che le farmacie italiane possono fare rete, creando un sistema farmacia».

Sensibilizzare a stili di vita sani
Obiettivo della campagna è sensibilizzare i cittadini sulla necessità di tenere sotto controllo la pressione e adottare stili di vita sani, informandoli sui rischi connessi alla pressione alta.
Il questionario, da compilare contestualmente alla misurazione, sarà disponibile sulla piattaforma informatica realizzata da Promofarma; è stato messo a punto dalla Siia. Nella stessa sessione sarà disponibile un video tutorial curato dalla Siia stessa. «Questa iniziativa nasce dalla Giornata mondiale dell’ipertensione che si svolge da circa vent’anni in tutto il mondo. Già da anni come Siia siamo nelle piazze a offrire misurazioni gratuite ai cittadini. Quest’anno abbiamo ritenuto opportuno ampliare lo screening anche nelle farmacie. Un luogo di facile accesso dove è presente un professionista qualificato nel fornire indicazioni di prevenzione e stili di vita», spiega Claudio Ferri, presidente Siia. «per questa occasione abbiamo anche curato la stesura di un questionario che possa aiutare farmacista e paziente nella valutazione e un videotutorial che spiega l’iniziativa e fornisce utili indicazioni sulla metodologia corretta per la misurazione della pressione».