Sostenibilità

Corman Spa presta particolare attenzione alla tutela dell’ambiente.
Il nostro processo industriale non impiega agenti chimici o pericolosi e mira a ridurre il consumo energetico e la produzione di rifiuti.
Per perseguire questi obiettivi, negli ultimi anni Corman ha collaborato con una società di gestione energetica, grazie alla cui consulenza, oggi l’azienda riesce a monitorare diversi indicatori di performance energetica, come il kWh/pcs (consumo di energia per ogni articolo prodotto) e €/pcs (costo energetico per ogni articolo prodotto). Nell’ultimo biennio, Corman ha raggiunto una riduzione del consumo energetico di 70 MWh, sostituendo le luci tradizionali con luci LED.

L’attenzione al green di Corman è testimoniata da diversi fattori, fra i quali la presenza di:

  • un impianto fotovoltaico che permette di soddisfare parte del fabbisogno energetico dell’azienda
  • un sistema di pompaggio acqua di falda utilizzata negli impianti di riscaldamento, raffrescamento e nelle UTA (Unità Trattamento Aria) per il condizionamento e il controllo umidità all’interno del reparto produttivo, essenziale per la lavorazione del cotone
  • un sistema BMS (Building Management System) che controlla e monitora i consumi energetici e di condizionamento permettendo di ottimizzare e gestire al meglio i consumi.

Inoltre, la struttura in vetro del centro direzionale permette una maggiore penetrazione della luce e maggiore contatto con l’ambiente esterno.

Il sito produttivo Corman è stato progettato per avere il minimo impatto ambientale ed è attrezzato con: